La nuova ferrari fa già sognare

Francesco Esposito

Primi due giorni di test positivo per Sebastian Vettel e la sua nuova Ferrari sulla pista di Montmelò a Barcellona, il tedesco ha chiuso la sua prima gara posizionandosi in testa.

“Nessun problema ha rallentato il nostro lavoro e quindi non potevo davvero sperare di vivere una giornata migliore di questa- ha sottolineato il pilota tedesco-. Il programma è stato completato come volevamo e non mi è servito troppo tempo per capire in che modo relazionarmi con la nuova Ferrari”.

La seconda giornata ha visto invece protagonista il pilota della Red Bull Daniel Ricciardo che domina la gara con le sue nuove mescole hyper soft in 1’18″047, mettendosi alle spalle quindi il secondo classificato Lewis Hamilton, il terzo Bottas e il quarto Sebastian Vettel con 1’19″541.

Dopo il buon inizio della Ferrari, nel terzo giorno di test, a prendersi la scena sono state il Toro Rosso di  Daniil Kvyat primo in 1’17″704 e l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen secondo. Terzo c’è Daniel Ricciardo (Renault), e successivamente la Ferrari di Sebastian Vettel e la Red Bull di Max Verstappen.

Il tedesco alla guida del cavallino rosso ha comunque messo in difficoltà i primi classificati svolgendo i 134 giri senza nessuna difficoltà.

Male invece per il campione della Mercedes Lewis Hamilton addirittura undicesimo, si classica meglio il suo compagno Bottas in sesta posizione.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...