Nuova luce per le Cappelle Medicee

Una nuova luce risplende nella cappella funeraria di Lorenzo il Magnifico, storico signore fiorentino, e di suo fratello Giuliano de’ Medici. Le cappelle Medicee, luogo di sepoltura di molti membri della famiglia Medici, si trovano all’interno della basilica di San Lorenzo, a Firenze.

Dopo due anni di lavoro, un team di esperti tra cui lo storico dell’arte e restauratore Antonio Forcellino e il maestro delle luci Mario Nanni, è riuscito a ricreare, grazie a nuove tecniche di illuminazione, le condizioni luminose pensate dal Buonarroti che col tempo erano mutate.

La Sagrestia Nuova, opera di Michelangelo realizzata nel periodo tra il 1519 ed il 1534, presenta due possenti gruppi scultorei che incastonano le tombe di Lorenzo duca di Urbino e di Giuliano duca di Nemours. Il primo rappresenta il crepuscolo e l’aurora, il secondo la notte e il giorno. Il gruppo scultoreo delle tombe più importanti, Lorenzo e Giuliano de’ Medici  rimase incompiuto quando il Buonarroti lasciò Firenze.

Si è trattato di un progetto integrato di manutenzione, restauro e illuminazione che ha richiesto  uno studio assai delicato sulla luce che entra nelle cappelle durante il giorno ma anche un attento lavoro di pulitura delle sculture, in particolare della Madonna col Bambino e dei Santi Cosma e Damiano che oggi rifulgono come se fossero state appena scolpite.

Al Progetto viene attribuita una particolare importanza per almeno due ordini di ragioni. La prima:è uno dei casi in cui la tecnologia e le innovazioni sposano l’arte rendendo un prezioso servizio alla cultura, bene comune. La seconda: si apre un nuovo capitolo nella tutela dei beni culturali ricomprendendo in essa, oltre agli interventi di manutenzione e restauro quelli volti alla comprensione delle opere così come pensate dall’autore nel suo processo creativo.

Frigiola Simone

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...